Aprire un’Attività per Giovani: Agevolazioni e Prestiti

Aprire un’Attività per Giovani: Agevolazioni e Prestiti

Prima di aprire una nuova attività per giovani è importante capire cosa vuol dire avviare un nuovo progetto e come farlo al meglio. Vediamo insieme tutte le agevolazioni, i prestiti e i finanziamenti a cui possono accedere i giovani.

Le opportunità per un giovane che vuole aprire un'attività

Oggi, sempre più spesso, i giovani pensano a come aprire l'attività e dare vita al proprio progetto. Avviare una nuova attività, infatti, è diventato più semplice rispetto al passato. Questo grazie alle nuove opportunità disponibili, come l'accesso ad agevolazioni fiscali e finanziamenti dedicati. In molti casi, il mettersi in proprio affianca un impiego principale. Per questo motivo, prima di iniziare, bisogna verificare la compatibilità tra il proprio lavoro dipendente e la partita IVA.

I business più avviati dai giovani sono le attività online. Si tratta di progetti svolti direttamente da casa, senza dover avere un ufficio dedicato. Ad esempio, si può diventare influencer e guadagnare con le sponsorizzazioni oppure iniziare a vendere online e svolgere un'attività commerciale.

Le nuove opportunità, tuttavia, non si fermano al web. Un giovane può avviare anche un'attività offline, partendo con un budget minimo. Ad esempio, un neolaureato può mettersi in proprio e fornire consulenza in ambito marketing oppure aprire un negozio in franchising a costo zero .

aprire attività giovani

Agevolazioni per chi inizia

Un giovane può sfruttare diverse agevolazioni e regimi fiscali di vantaggio per la propria attività. Esistono agevolazioni dedicate sia al mondo delle partite IVA sia a quello delle società. I vantaggi sono previsti soprattutto per i primi anni.

I giovani che vogliono avviare un'attività senza soci possono aprire una partita IVA in regime forfettario. Si tratta di un regime agevolato che prevede poche tasse e molte semplificazioni. Ad esempio, per i primi cinque anni, in questo regime si paga solo il 5% di tasse e non si applica l'IVA. Tutti i giovani possono accedere al regime agevolato, senza alcun limite di età. Basta rispettare i requisiti della partita IVA in regime forfettario.

Quando, invece, si vuole avviare un'attività che coinvolge più soci è più indicato costituire una società. Oggi è possibile farlo con un investimento minimo di 1 euro di capitale. Se l'attività è una startup innovativa sono previste diverse agevolazioni fiscali e i costi per l'apertura sono più bassi. Inoltre, anche se l'attività non è innovativa è possibile beneficiare del work for equity per pagare collaboratori e dipendenti con le proprie quote. Questo permette alle società di risparmiare e incentivare il personale.

Prestiti e finanziamenti

I giovani che vogliono aprire un'attività possono iniziare con poco. Il primo passo per raccogliere il capitale iniziale è chiedere un prestito "privato". Ad esempio, ci si può rivolgere ad amici e parenti per avviarsi con poche centinaia di euro. Inoltre, è possibile chiedere in banca quali prestiti sono disponibili senza dover partecipare ad alcun bando. Spesso, infatti, le banche concedono ai giovani imprenditori prestiti a condizioni vantaggiose.

Se l'attività che si vuole avviare comporta molte spese si può comunque accedere a finanziamenti agevolati. In particolare, l'iniziativa dedicata alle nuove imprese a tasso zero di Invitalia incentiva l'imprenditoria giovanile e i progetti di lavoro autonomo. Si tratta di finanziamenti a tasso zero concessi ai giovani tra i 18 e i 35 anni e alle donne di tutte le età.

Al di fuori di quest'iniziativa, ci si può rivolgere direttamente alla propria regione per verificare i finanziamenti disponibili. Infatti, ogni anno le regioni e i comuni propongono specifici bandi per la concessione di finanziamenti a fondo perduto per iniziare un'attività. È possibile controllare le agevolazioni previste direttamente sul sito istituzionale di ciascun ente.

Come aprire un'attività per giovani

Con LexDo.it puoi avviare la tua attività per giovani in modo semplice e veloce. Puoi provare il nostro quiz gratuito per conoscere quale sia il modo migliore per aprire la tua attività. Una volta individuata la soluzione adatta per il tuo caso, ci occuperemo di tutti gli adempimenti necessari.

Il servizio include 1 anno di supporto legale 100% online per creare contratti su misura e richiedere consulenze con professionisti per qualsiasi esigenza durante la vita della tua attività (es. assunzione di personale, contratti di locazione o con fornitori, registrazione del marchio, etc.).

Hai ancora domande? Richiedi una consulenza per parlare con un avvocato o contatta il supporto in chat.

Scopri come aprire la tua nuova attività

Con il nostro servizio online apri una nuova attività in modo semplice e veloce. Prova il nostro quiz gratuito per scoprire come aprire e per ricevere la nostra guida completa passo per passo.

Inizia quiz gratisInizia quiz gratis
Supporto legale 100% online
Guida semplice e veloce
Scopri come aprire la tua nuova attività
Scopri come aprire la tua nuova attività
Supporto legale 100% online
Guida semplice e veloce
Inizia quiz gratisInizia quiz gratis
Inizia quiz gratisInizia quiz gratis