Come Aprire un'Attività Senza Soldi: Guida Completa

Come Aprire un'Attività Senza Soldi: Guida Completa

Vediamo insieme come aprire un'attività senza soldi. Le prime cose da fare sono risparmiare sui costi iniziali e trovare i finanziamenti necessari per partire.

È possibile aprire un'attività senza soldi?

Aprire un'attività senza soldi è difficile ma non impossibile. Il primo passo è capire come aprire l'attività, con la partita IVA oppure con la società:

  • Il modo più semplice ed economico per avviare un'attività è aprire una partita IVA. Se l'attività consiste nella produzione o nella vendita di beni o servizi bisognerà anche iscriversi al registro delle imprese e aprire una ditta individuale. I costi da affrontare in questa fase non superano, in genere, €200 e dipendono dal tipo di impresa. A questo importo, tuttavia, si potrebbero aggiungere ulteriori spese, soprattutto se per svolgere il lavoro sono richiesti permessi o autorizzazioni (es. SCIA, certificato HACCP per bar e ristoranti).
  • Una soluzione leggermente più costosa ma più flessibile per cominciare una nuova attività è costituire una società a responsabilità limitata. Il vantaggio principale rispetto a una partita IVA (o ditta individuale) è la possibilità di coinvolgere altri soci che possono portare soldi, beni o lavoro all'impresa. Inoltre, i soci di una società a responsabilità limitata non rispondono dei debiti dell'impresa e rischiano solo di perdere il capitale investito. Oggi, è possibile costituire una SRL in modo economico, anche con 1 Euro di capitale sociale.

Per iniziare, bisogna prima di tutto far fronte ai costi per l'apertura (es. aprire la partita IVA, iscriversi al registro delle imprese). Se i soldi per partire scarseggiano, si può cercare di ridurre al minimo le spese e trovare finanziamenti per realizzare la propria idea. Inoltre, si può affiancare un impiego principale alla nuova attività. In questo caso bisogna verificare la compatibilità tra il proprio lavoro dipendente e altre attività a partita IVA.

come aprire un'attività senza soldi

Come avviare un'attività senza soldi?

In alcuni casi, ridurre i costi non è sufficiente per avviare la propria attività. Ad esempio, potrebbe essere necessario acquistare subito macchinari o strumenti costosi oppure pagare dei collaboratori. Una delle possibili soluzioni è trovare qualcuno che possa finanziare l'idea. Prima di rivolgersi a banche o finanziarie è possibile chiedere un prestito ad amici o parenti.

In alternativa, se il business può crescere velocemente e portare un rendimento interessante agli investitori, ci si può rivolgere a un venture capitalist o a un business angel. Questi soggetti investono professionalmente nelle imprese ad alto rischio e potrebbero prestare soldi ad attività che le banche non sono disposte a finanziare. 

Inoltre, se l'attività si qualifica come startup innovativa, sono disponibili ulteriori strumenti per trovare i soldi necessari per iniziare. Lo strumento principale sono i finanziamenti agevolati offerti dallo Stato e il crowdfunding. Quest'ultimo è una forma di finanziamento collettivo attraverso piattaforme online autorizzate.

Un altro modo per trovare i soldi necessari è coinvolgere altri soci nel progetto. I soci possono aiutare a realizzare l'idea sia portando soldi o beni (es. i locali per l'ufficio, i computer, i macchinari) sia lavorando gratuitamente. Per risparmiare e coinvolgere di più i propri collaboratori, invece, è possibile ricorrere al work for equity. Si tratta di uno strumento che consente di pagare chi lavora per l'impresa con quote di partecipazione alla società.

Il servizio di LexDo.it

Con LexDo.it puoi avviare un'attività in modo semplice e veloce. Puoi provare il nostro quiz gratuito per conoscere quale sia il modo migliore per aprire la tua attività. Una volta individuata la soluzione adatta per il tuo caso, ci occuperemo di tutti gli adempimenti necessari.

Il servizio include 1 anno di supporto legale 100% online per creare contratti su misura e richiedere consulenze con professionisti per qualsiasi esigenza durante la vita della tua attività (es. assunzione di personale, contratti di locazione o con fornitori, registrazione del marchio, etc.).

Hai ancora domande? Richiedi una consulenza per parlare con un avvocato o contatta il supporto in chat.

Scopri come aprire la tua nuova attività

Con il nostro servizio online apri una nuova attività in modo semplice e veloce. Prova il nostro quiz gratuito per scoprire come aprire e per ricevere la nostra guida completa passo per passo.

Inizia quiz gratisInizia quiz gratis
Supporto legale 100% online
Guida semplice e veloce
Scopri come aprire la tua nuova attività
Scopri come aprire la tua nuova attività
Supporto legale 100% online
Guida semplice e veloce
Inizia quiz gratisInizia quiz gratis
Inizia quiz gratisInizia quiz gratis