Informazioni su questo Documento Legale

sempre aggiornato da avvocati
27-12-2019
Ultimo Aggiornamento
modello a norma in pochi minuti
6 Minuti
Creazione semplice e veloce
supporto fino alla firma con tutti gli adempimenti legali
Supporto fino alla firma
Guida adempimenti successivi

Che cos'è la lettera di licenziamento disciplinare

La Lettera di Licenziamento Disciplinare è il documento con il quale un datore di lavoro termina il rapporto con un dipendente che ha commesso una grave violazione disciplinare. Si tratta di un atto unilaterale del datore con il quale viene comunicata al dipendente la fine definitiva del rapporto di lavoro.

Quando la violazione disciplinare è grave, ma consente la prosecuzione provvisoria del rapporto, si parla di licenziamento per giustificato motivo soggettivo. In tal caso, prima della cessazione del rapporto, è previsto un periodo di preavviso durante il quale il dipendente ha diritto ad essere pagato. Quando la violazione disciplinare è talmente grave da non consentire nemmeno la prosecuzione temporanea del rapporto, si parla di licenziamento per giusta causa. Si tratta di un'ipotesi di licenziamento che non prevede alcun preavviso per il dipendente che può essere licenziato in tronco dal datore di lavoro.

Qualunque sia il motivo del licenziamento esso può avvenire, però, solo se viene seguita la procedura disciplinare prevista dalla legge. La lettera di licenziamento, infatti, è l'ultimo passaggio per licenziare legittimamente il dipendente e deve sempre essere preceduta da una lettera di richiamo disciplinare (o contestazione) e dalle eventuali giustificazioni del dipendente.

Quando si usa la lettera di licenziamento disciplinare

La lettera di licenziamento può essere utilizzata per terminare il rapporto di lavoro solo in presenza di un motivo disciplinare. Negli altri casi, è necessario usare un documento diverso, vale a dire la lettera di licenziamento per giustificato motivo oggettivo per motivi economici, organizzativi o mancato superamento della prova e la lettera di licenziamento per malattia in caso di superamento del periodo di comporto.

Questo documento può essere usato sia per licenziare in tronco il dipendente per giusta causa sia per licenziare con preavviso per giustificato motivo soggettivo. In caso di preavviso, inoltre, la lettera consente al datore di cessare il rapporto di lavoro anche immediatamente, esonerando il dipendente dal lavorare, corrispondendogli un'indennità sostitutiva.

La nostra lettera di licenziamento può essere usata da qualsiasi datore di lavoro per terminare il rapporto con dipendenti di qualsiasi settore, a prescindere dal contratto o dal CCNL applicato. Per i dirigenti e i collaboratori domestici, invece, è prevista una disciplina specifica e dovrà essere utilizzato un documento differente che è possibile ottenere con una consulenza legale dedicata.

La lettera di licenziamento disciplinare è adatta a un ampio spettro di situazioni e può essere usata a prescindere da quando è stato assunto il dipendente. Infatti, anche se il Jobs Act ha modificato la disciplina sul lavoro, non ha modificato la procedura prevista per il licenziamento disciplinare. Per questo motivo, è possibile usare questa lettera sia se il dipendente da licenziare è stato assunto dopo il Jobs Act (7 marzo 2015) sia se è stato assunto prima del Jobs Act.

Motivi di licenziamento in tronco e senza preavviso

Il licenziamento in tronco, per giusta causa, è possibile quando il dipendente si rende colpevole di atti talmente gravi da far perdere la fiducia in lui riposta dal datore di lavoro. In questo caso, il rapporto non può proseguire neanche in via temporanea. Ciò significa che il rapporto di lavoro può essere terminato senza dover aspettare il decorso del periodo di preavviso. Se la violazione è grave ma non è tale da richiedere la cessazione del rapporto in tronco, è possibile licenziare il dipendente solo dopo che sia passato il periodo di preavviso oppure versando un'indennità al dipendente.

Esempi tipici di licenziamento disciplinare per giusta causa o con preavviso sono:

  • Il cassiere che ruba denaro dalla cassa del supermercato in cui lavora e che per questo può essere licenziato per giusta causa. In questo caso, infatti, il datore non si fida più del dipendente e non può consentirgli di lavorare neanche provvisoriamente, licenziandolo in tronco.
  • L'impiegato d'ufficio che arriva al lavoro sempre in ritardo senza una valida giustificazione, invece, è un tipico caso di licenziamento con preavviso. Il dipendente potrà lavorare temporaneamente e il rapporto di lavoro cesserà dopo il periodo di preavviso.

Cosa contiene la lettera di licenziamento disciplinare

La nostra lettera di licenziamento soddisfa tutti i requisiti legali. I principali elementi inclusi riguardano:

  • Giusta causa e preavviso: il licenziamento può avvenire con preavviso oppure in tronco (per giusta causa)
  • Esonero dal preavviso: per esonerare il dipendente dal lavorare nel periodo di preavviso e pagare l'indennità sostitutiva del preavviso (nel caso di licenziamento con preavviso)
  • Dettagli del procedimento disciplinare: per licenziare il dipendente basta inserire i riferimenti sulla consegna della lettera di richiamo e delle eventuali giustificazioni del dipendente
  • Beni aziendali: per scegliere se il dipendente può tenere eventuali beni aziendali oppure se deve restituirli al termine del rapporto
  • Dati delle parti: i dati del datore di lavoro e del dipendente da licenziare
  • Modalità di consegna: per scegliere se consegnare la lettera di licenziamento al dipendente tramite raccomandata A/R o a mano

Una volta scaricato il tuo documento ti guideremo passo dopo passo per completare tutti gli adempimenti successivi necessari.

Informazioni necessarie

Per completare il documento sono necessari i dati del datore di lavoro e del dipendente da licenziare.

Ricorda che il nostro servizio non genera una semplice fac simile di lettera di licenziamento disciplinare. Sulla base delle tue scelte il sistema elabora automaticamente un documento su misura per le tue esigenze garantendone la correttezza legale.

Il documento può essere modificato in ogni sua parte senza limiti di tempo. Non preoccuparti quindi se non hai a disposizione subito tutte le informazioni, potrai sempre inserirle in un secondo momento.

Altri nomi

  • Lettera di licenziamento in tronco
  • Lettera di licenziamento senza preavviso
  • Lettera di licenziamento disciplinare con preavviso
  • Lettera di licenziamento per giusta causa
  • Lettera di licenziamento dopo contestazione disciplinare
  • Lettera di licenziamento per giustificato motivo soggettivo

Altri documenti utili