Informazioni su questo Documento Legale

5-7-2017
Ultimo Aggiornamento
4 Minuti
Creazione semplice e veloce
Supporto fino alla firma
Guida adempimenti successivi
Che cos’è il riconoscimento di debito?

Il riconoscimento di debito (o ricognizione di debito ex art. 1988 c.c.) è la dichiarazione unilaterale da parte di un soggetto che ammette di essere debitore nei confronti di un altro soggetto.

Il riconoscimento di debito può contenere anche la promessa di pagamento con la quale il debitore si impegna a ripagare il denaro integralmente entro una certa data o un piano di rientro del debito da pagarsi a rate.

Quando si usa il riconoscimento di debito?

La ricognizione di debito serve ad ammettere di essere debitore e comporta una importante conseguenza: inverte l’onere della prova in un eventuale giudizio. Il creditore è pertanto esonerato di dare la prova dell’esistenza e della validità del credito, che si presume fino a prova contraria.

Facciamo un esempio: Ciro deve a Mario € 1.000 per una fornitura di birra, ma non potendo pagare scrive a Mario di essere debitore della somma di € 1.000 e che gliela pagherà entro dicembre. Ciro a dicembre non paga e Mario gli fa causa ma, avendo ricevuto la dichiarazione di riconoscimento di debito, non è costretto a provare l’esistenza del credito (come solitamente avviene dovendo fornire al giudice le prove: il contratto, le fatture, la bolla di consegna, etc.) ma sarà Ciro a dover provare che il credito vantato non esiste.

Insieme alla ricognizione di debito, il debitore può impegnarsi a pagare la somma dovuta al creditore mediante un piano di rientro a rate. Al creditore conviene accettare il pagamento rateizzato proposto dal debitore quando tutte le azioni di sollecito di pagamento non hano avuto buon esito e la difficoltà finanziaria del debitore è temporanea.

Cosa contiene il riconoscimento di debito?

La nostra dichiarazione di ricognizione di debito soddisfa tutti i requisiti legali.

Per effettuare la compilazione del documento si deve indicare:

  • la somma dovuta al creditore;
  • il motivo del debito (es. fornitura di merce, vendita di un bene, etc.);
  • eventualmente la promessa di pagare entro una certa data o mediante un piano di rientro rateizzato;
  • dati delle parti.

Inoltre, dopo l’acquisto, ti guideremo passo per passo attraverso tutti gli adempimenti successivi necessari.

Informazioni necessarie

Per completare il documento sono necessari tutti i dati delle parti.

Il documento può essere modificato gratuitamente in ogni sua parte fino a 1 mese dopo l'acquisto. Non preoccuparti quindi se non hai a disposizione tutte le informazioni durante l’intervista, potrai sempre inserirle in un secondo momento.

Altri nomi

Documenti collegati

CREA IL TUO DOCUMENTOCREA IL TUO DOCUMENTO