Informazioni su questo Documento Legale

20-9-2018
Ultimo Aggiornamento
5 Minuti
Creazione semplice e veloce
Supporto fino alla firma
Guida adempimenti successivi
Cos'è il Biotestamento (Testamento biologico)

Il Biotestamento (Testamento biologico) è il documento usato per dichiarare anticipatamente le proprie volontà sui trattamenti sanitari da intraprendere in caso di perdita della capacità di decidere o di comunicare con i medici.

Con questo atto è possibile indicare le cure e i trattamenti che i medici potranno o meno effettuare in caso di incapacità dovuta a malattia terminale, lesione cerebrale invalidante, dipendenza da macchinari o stato di incoscienza permanente. Inoltre, è possibile specificare se si desidera essere o meno informati sul proprio stato di salute (consenso informato) e nominare una persona di fiducia (fiduciario) che faccia le veci del malato nei rapporti con i medici e la struttura sanitaria.

Il Testamento Biologico (o Disposizioni Anticipate di Trattamento, DAT) è stato introdotto dalla L. 219/2017 che stabilisce che nessun trattamento sanitario può essere iniziato o proseguito senza il consenso libero e informato della persona interessata, eccetto che nei casi espressamente previsti dalla legge.

Quando si usa il Testamento Biologico

Il testamento biologico può essere redatto dalle persone maggiorenni e capaci di intendere e di volere per scegliere liberamente se accettare o rifiutare cure e accertamenti sanitari.

Questo documento può essere usato per qualsiasi esigenza: sia da soggetti sani che vogliono specificare le proprie disposizioni biotestamentarie in anticipo e decidere per il futuro in caso di perdita della capacità di decidere (ad esempio per rifiutare specifici trattamenti come le cure che porteranno ad uno stato di demenza permanente) sia da pazienti terminali o in condizioni gravi e permanenti per stabilire come e se dovranno essere curati (ad esempio per rifiutare la sedazione palliativa profonda o la rianimazione cardiopolmonare).

Questo documento non serve a disporre lasciti patrimoniali dopo la morte. Per specificare a chi assegnare i propri beni e disporre del proprio patrimonio si usa il Testamento Olografo.

Come registrare il testamento biologico

Attraverso il nostro sito puoi scaricare un modulo di testamento biologico personalizzato per le tue esigenze. Una volta generato il documento, il testamento biologico deve essere registrato. Ti guideremo passo dopo passo in tutti gli adempimenti necessari successivi alla generazione del tuo testamento.

Per la registrazione potrai scegliere tra:

  • consegna all’Ufficio dell'Anagrafe e dello Stato Civile del Comune di residenza del disponente
  • stipulazione con atto pubblico notarile o con scrittura privata autenticata dal notaio (nessuna imposta o tassa sarà dovuta)
  • pubblicazione sul registro sanitario elettronico per quelle Regioni che hanno istituito una modalità telematica di gestione della cartella clinica

Una volta pubblicate le disposizioni biotestamentarie potrai comunque revocarle in qualsiasi momento anche solo verbalmente alla presenza di un medico e di due testimoni. 

Che cosa contiene il biotestamento

Il nostro testamento biologico soddisfa tutti i requisiti legali e vi guida passo dopo passo nelle vostre scelte. Le principali clausole riguardano:

  • Disposizioni sanitarie: per specificare quali trattamenti, cure e accertamenti potranno essere effettuate dai medici.
  • Consenso informato: per scegliere di essere o non essere informato sul tuo stato di salute, sui vantaggi e sui rischi degli esami e delle terapie a cui potrai essere sottoposto.
  • Nomina del fiduciario (e di un sostituto): per assicurarsi che qualcuno possa sempre rappresentarti nei rapporti con i medici e con la struttura sanitaria.
  • Autorizzazione all'informazione: per autorizzare i medici ad informare altre persone oltre il fiduciario sul tuo stato di salute, aspettative di vita, rischi, terapie, etc. (ad es. a familiari, amici, convivente).
  • Disposizioni sulla donazione: per scegliere se donare i tuoi organi per trapianti e/o il tuo corpo per scopi scientifici.
  • Altre disposizioni: puoi scegliere se ricevere assistenza religiosa, se avere un funerale, se essere cremato post mortem, etc.

Inoltre dopo l'acquisto ti guideremo attraverso tutti gli adempimenti successivi necessari per far si che il tuo biotestamento sia valido e conservato nel modo corretto.

Informazioni necessarie

Per completare il documento sono necessari tutti i dati del dichiarante e delle altre eventuali parti.

Il documento può essere modificato gratuitamente in ogni sua parte fino a 1 mese dopo l'acquisto. Non preoccuparti quindi se non hai a disposizione tutte le informazioni durante l’intervista: potrai sempre inserirle in un secondo momento.

Altri nomi

Il biotestamento è conosciuto anche come:

  • Testamento biologico
  • Modulo testamento biologico
  • Disposizioni bio-testamentarie
  • Dichiarazione anticipata di Trattamento
  • DAT

Altri documenti utili

Testamento: è l’atto con cui si dispone del proprio patrimonio e si esprimono le proprie volontà dopo la morte