Come si calcolano il corrispettivo lordo e il corrispettivo netto nel Co.Co.Co.?

In un contratto di collaborazione continuativa il corrispettivo lordo è il compenso pattuito dalle parti per lo svolgimento dell'incarico. Il corrispettivo lordo comprende i contributi e le imposte a carico del collaboratore.

La retribuzione netta è l'importo che il committente corrisponde al collaboratore. Tale importo si calcola sottraendo al corrispettivo lordo i contributi a carico del collaboratore e le imposte dovute.

Il costo complessivo sostenuto dal committente per pagare il collaboratore è detto costo azienda e si calcola aggiungendo alla corrispettivo lordo i contributi a carico del committente.

Esempio:

Corrispettivo lordo mensile di € 2000

Corrispettivo netto mensile = € 2000 - Contributi e imposte a carico del collaboratore

Costo azienda mensile = € 2000 + Contributi a carico del committente

Hai ancora domande? Richiedi una consulenza per parlare con un avvocato o contatta il supporto in chat.
modello
Contratto di Collaborazione Coordinata Continuativa
Su LexDo.it puoi creare documenti e contratti personalizzati in pochi minuti
Rispondi a poche semplici domande e scarica subito il tuo documento a norma
Il primo documento è gratuito.
Provalo subito!
Contratto di Collaborazione Coordinata Continuativa
Personalizzalo in pochi minuti
Il primo documento è gratuito
SCARICA IL TUO DOCUMENTOSCARICA IL TUO DOCUMENTO
SCARICA DOCUMENTOSCARICA DOCUMENTO