Informazioni su questo modello legale

14-2-2022

Ultimo Aggiornamento

7 Minuti

Creazione semplice e veloce

Formato PDF, Word e HTML

Personalizza e scarica

7 Minuti

Crea e scarica in PDF/DOC

Che cosa sono le Condizioni di Vendita per Fornitori Terzi di un E-marketplace

Le Condizioni di Vendita per Fornitori Terzi di un E-marketplace disciplinano il rapporto tra gli utenti e i fornitori che vendono prodotti o servizi all'interno di un sito o app. I fornitori terzi sono i professionisti diversi dal titolare dell'e-marketplace. Questo documento contiene tutte le informazioni obbligatorie per vendere prodotti o servizi (es. i termini di pagamento e di rimborso).

L'e-marketplace è un sito o un'applicazione dove più venditori offrono prodotti e servizi. Si tratta di una sorta di mercato online dove, a differenza dell'e-commerce, non vende solo il titolare. È la stessa differenza che c'è tra il punto vendita di un negozio e un grande centro commerciale.

Quando si usano i termini e le condizioni di vendita per fornitori terzi di un e-marketplace

Questo documento può essere usato per vendere diversi tipi di prodotti e servizi. Infatti, è possibile disciplinare le condizioni di vendita di prodotti materiali fisici (es. libri e smartTV), prodotti digitali, inclusi software e servizi automatizzati (es. file audio, servizi streaming e SaaS) oppure servizi non automatizzati (es. consulenze e spedizioni).

I termini e le condizioni di vendita per fornitori terzi si usano per ogni tipo di acquirente. Il documento contiene le clausole necessarie per regolare il rapporto con i consumatori o gli utenti professionisti. I consumatori sono le persone che acquistano per scopi privati e al di fuori di un’attività professionale (es. uno studente che acquista un paio di scarpe). I professionisti, invece, acquistano per scopi relativi alla propria attività commerciale, imprenditoriale o professionale (es. un architetto che acquista una scrivania per il suo studio).

Questo documento è necessario per informare gli utenti sulle condizioni applicabili a tutti gli acquisti. È obbligatorio per disciplinare la vendita di un prodotto o di un servizio che l'utente ha pagato e/o prenotato sull'e-marketplace. Tuttavia, può essere usato anche quando l'utente paga il fornitore fuori dalla piattaforma.

Normativa delle condizioni di vendita per fornitori terzi

La legge applicabile dipende dal tipo di acquirente. Per i consumatori si applica il codice del consumo e la normativa sul commercio elettronico. Per i professionisti si applica il codice civile.

I consumatori hanno maggiori tutele e diritti. Ad esempio, il diritto di annullare un acquisto e ricevere il rimborso oppure una garanzia più estesa sui prodotti difettosi e non funzionanti. Inoltre, i venditori devono rispettare specifici obblighi informativi prima e dopo la vendita (es. tempi di consegna e di restituzione, prezzo totale, IVA e costi di spedizione).

La violazione degli obblighi informativi può comportare sanzioni economiche per il titolare.

Cosa contiene il modello di termini e condizioni di un'applicazione

Le nostre condizioni di vendita per fornitori terzi di un e-marketplace soddisfano tutti i requisiti legali. Inoltre, sono personalizzabili per tutte le tipologie più comuni di siti o app. Le principali clausole riguardano:

  • Caratteristiche dei prodotti e servizi: breve descrizione dei prodotti materiali, dei prodotti digitali e dei servizi
  • Prezzi e pagamenti: per definire le modalità di pagamento, i prezzi, eventuali tasse e costi aggiuntivi
  • Abbonamenti: per regolare i tempi e le modalità di rinnovo, di disdetta e di prova
  • Consegna e diritto di recesso: stabilisce tempi, costi, modalità di consegna e la restituzione dei prodotti secondo gli obblighi di legge
  • Garanzia legale di conformità: per rispettare gli obblighi di tutela del consumatore in caso di acquisto di prodotti difettosi o che non rispondono al normale uso
  • Responsabilità: per esonerare o limitare le responsabilità del titolare
  • Privacy: la disciplina del trattamento dei dati personali degli utenti
  • In lingua inglese: se i tuoi clienti sono stranieri puoi creare il documento anche in lingua inglese

Dopo l'acquisto ti guideremo passo dopo passo in tutti gli adempimenti successivi necessari affinché il tuo documento sia regolarmente creato. Per necessità particolari è sempre possibile richiedere modifiche aggiuntive al nostro team legale.

Informazioni necessarie

Per completare il documento sono necessari tutti i dati del sito o app e del titolare.

Ricorda che il nostro servizio non genera dei semplici termini e condizioni d'uso modello. Sulla base delle tue scelte il sistema elabora automaticamente un documento personalizzato per le tue esigenze garantendone la correttezza legale.

Il documento può essere modificato gratuitamente in ogni sua parte senza limiti di tempo. Non preoccuparti, quindi, se non hai a disposizione tutte le informazioni durante l’intervista, potrai sempre inserirle in un secondo momento.

Altri nomi

I termini e le condizioni sono conosciuti anche come:

  • Termini e condizioni per fornitori terzi di un e-marketplace
  • In inglese: Terms and Conditions for Third-party Providers of e-marketplace
  • Condizioni per la vendita su un e-marketplace (Amazon)
  • Condizioni d'Uso per vendere in un online marketplace

Altri modelli e facsimile utili