Informazioni su questo Documento Legale

5-5-2017
Ultimo Aggiornamento
6 Minuti
Creazione semplice e veloce
Supporto fino alla firma
Guida adempimenti successivi
Cos’è la lettera d'intenti – Introduzione

La lettera d'intenti (memorandum of understanding in inglese) è un documento che viene sottoscritto dalle parti nel corso delle trattative per la conclusione di un contratto.

Attraverso questo documento le parti fissano i punti su cui hanno già raggiunto un'intesa di massima, ed eventualmente disciplinano la continuazione delle trattative; in ogni caso, con la sottoscrizione di questa lettera le parti non sono obbligate a concludere il contratto.

Quando si usa la lettera d'intenti

Nelle operazioni più articolate e complesse, di qualsiasi natura (come ad esempio un investimento in una società, una joint venture, un contratto di appalto), le parti possono sentire la necessità di documentare nel corso del negoziato il raggiungimento di alcuni elementi condivisi al fine di facilitare la prosecuzione delle trattative.

La lettera d’intenti, di per sé, non ha alcun contenuto vincolante per le parti, dal momento che comporta semplicemente una puntuazione sull’avanzamento delle trattative. In questo tratto fondamentale essa si differenzia dal contratto preliminare, con il quale, invece, le parti si vincolano alla conclusione di un futuro contratto definitivo.

Possono tuttavia essere inserite già nella lettera clausole di riservatezza o di esclusiva, che sono contrattualmente vincolanti: questo significa che in caso di violazione, la parte risponderà dell’inadempimento e del danno; al contrario, le altre disposizioni contenute nella lettera d’intenti non comportano l’insorgere di obblighi a carico delle parti.

Resta in ogni caso fermo il dovere di comportarsi secondo buona fede nello svolgimento delle trattative e nella formazione del contratto, ai sensi dell’art. 1337 c.c.: diversamente, la parte che violi tale dovere incorrerà in responsabilità precontrattuale.

Dopo la conclusione del contratto, la lettera di intenti, costituendo una documentazione sull'evoluzione delle trattative, potrà svolgere anche una funzione con riguardo all'interpretazione del contratto stesso, ai sensi degli artt. 1362 e seguenti c.c.

La nostra lettera è disponibile sia in italiano che in inglese, in modo da poter essere usata anche con partner stranieri.

Cosa contiene la lettera d'intenti

Le principali clausole incluse nella nostra lettera di intenti riguardano:

  • L’oggetto: la determinazione degli elementi su cui è stato raggiunta un'intesa nel corso delle trattative, tenendo presente che diventeranno obbligatori per le parti soltanto dopo la conclusione del futuro contratto.
  • Le condizioni: le parti individuano nel corso delle trattative gli eventi futuri e incerti, ai quali intendono subordinare l'efficacia del futuro contratto.
  • L’esclusività: se viene inserita questa clausola le parti non potranno intraprendere con terze parti trattative che possano interferire, direttamente o indirettamente, con l’obiettivo dell’accordo.
  • La riservatezza: se viene inserita questa clausola le parti non potranno divulgare le informazioni di cui siano venute o verranno a conoscenza nel corso delle trattative.
  • Il contenzioso: viene indicato l'arbitro o il giudice competente per la risoluzione di eventuali controversie.
  • Lingua Inglese: se il partner è straniero può essere comodo scrivere il documento in inglese per semplificare la contrattazione.

Inoltre dopo l'acquisto ti guideremo passo per passo attraverso tutti gli adempimenti successivi necessari affinchè la tua lettera d'intenti si perfezioni assolvendo correttamente alla sua funzione.

Informazioni necessarie

Per completare il documento sono necessari i dati identificativi delle parti.

Il documento può essere modificato gratuitamente in ogni sua parte fino a 1 mese dopo l'acquisto. Non preoccuparti quindi se non hai a disposizione tutte le informazioni durante l’intervista, potrai sempre inserirle in un secondo momento.

Altri nomi

  • Memorandum of Understanding (MoU) o Memorandum d'intesa
  • Letter of Intent, Head of Agreement (si tratta infatti di uno strumento di tradizione anglosassone)
  • Puntuazione

Altri documenti utili

Term Sheet per investimenti: per determinare i punti principali si cui si baserà il futuro accordo di investimento

Contratto di Riservatezza (Non Disclosure Agreement): per tutelarti se devi condividere delle informazioni riservate

Contratto di Realizzazione d'Opera: per commissionare a un fornitore un’opera definita, come un sito web, un progetto su misura o una consulenza

Contratto di Fornitura di Servizio: per regolare i rapporti tra un cliente e il fornitore di un servizio continuativo nel tempo

CREA IL TUO DOCUMENTOCREA IL TUO DOCUMENTO