Domande frequenti
Apertura nuove attività
Apertura Nuova Attività
Apertura Partita IVA
Costituzione Associazione
Costituzione SRL
Costituzione SRLS
Costituzione Startup Innovativa
Aziende e Trattative
Opere e Progetti
Servizi continuativi
Web, Marchi e Idee
Debiti e Crediti
Immobili e Locazioni
Lavoro
Vendita e Promozione
Famiglia
Come Aprire una Startup Innovativa in Italia e Quanto Costa

Come Aprire una Startup Innovativa in Italia e Quanto Costa

Scopri in questa breve guida come aprire una startup innovativa e quali sono i costi per costituirla. Vediamo insieme tutte le modalità possibili per creare una società ad alto valore tecnologico e avviare il tuo nuovo business.

La startup innovativa in Italia

La startup innovativa è una tipologia di società introdotta dal D. Lgs. n. 179 del 2012 per incentivare gli imprenditori a puntare sull'innovazione come elemento centrale della propria impresa. A tale scopo, il decreto prevede una serie di agevolazioni economiche e fiscali per la società (es. incentivi alle assunzioni) e per i suoi investitori (es. detrazioni IRPEF sugli importi investiti).

Come caratteristica principale, la società deve avere un oggetto sociale innovativo e di alto valore tecnologico. Nello specifico, l'attività d'impresa deve riguardare, in modo esclusivo o prevalente, lo sviluppo, la produzione e il commercio, di prodotti e/o servizi che siano nuovi per il mercato o che siano frutto di un processo tecnologico innovativo.

La società deve inoltre rispettare tutti i requisiti e i vincoli per startup innovative previsti per legge. Ad esempio, deve essere presente almeno una delle seguenti caratteristiche:

  • 1/3 del personale dipendente (o collaboratori) deve essere altamente qualificato (es. dottorandi, ricercatori) oppure, in alternativa, i 2/3 dei soci o collaboratori devono possedere una laurea magistrale
  • titolarità (o essere società depositaria/licenziataria) di un brevetto registrato (privativa industriale)
  • spese in ricerca e sviluppo in misura pari o superiore al 15% del maggiore importo tra il costo e il valore della produzione

Cosa fare prima di avviare la società

Quando si parla di avviare una startup innovativa si pensa spesso alla costituzione della società come primo step necessario. In realtà, dato il costo dell'operazione, è preferibile costituire la società solo quando si è pronti ad avviare l'attività, concentrandosi prima sulla progettazione dell'impresa e sulla ricerca delle persone giuste che condividano l'idea.

In genere, la prima fase del progetto è dedicata alla redazione di un business plan (piano imprenditoriale). Questo documento viene elaborato sulla base di specifiche ricerche (es. analisi di mercato, studio dei concorrenti, fabbisogno finanziario) e contiene principalmente l'individuazione dei clienti tipo, la strategia di marketing da applicare, la stima dei costi da sostenere e la redditività attesa.

Terminata la fase di pianificazione, il progetto può essere presentato agli eventuali futuri soci oppure a organizzazioni come acceleratori o incubatori d'impresa. I soci potranno essere semplici finanziatori oppure collaboratori dell'impresa. Una volta organizzato il team e reperiti i fondi, si è pronti alla costituzione della startup innovativa.

Come aprire una startup innovativa e quali sono i costi

Una società che vuole acquisire la qualifica di startup innovativa e godere delle agevolazioni per startup deve essere costituita per legge in forma di società di capitali. Tali società hanno un patrimonio separato da quello dei singoli soci che non rispondono quindi personalmente dei debiti dell'impresa. La forma societaria più adottata è la SRL (società a responsabilità limitata) vista anche la possibilità di costituirla con solo € 1 di capitale sociale.

I documenti necessari per costituire la società sono atto costitutivo e statuto per startup innovativa. L'atto costitutivo contiene le informazioni sui soci e sull'impresa (es. la denominazione della SRL, l'ammontare del capitale sociale, i dati di ogni socio). Lo statuto, invece, regola il funzionamento della società con norme sull'amministrazione, sull'assemblea dei soci, etc.

Dopo la costituzione bisogna procedere all'iscrizione nel registro delle imprese della società in una sezione speciale del registro dedicata alle startup innovative. L'iscrizione è indispensabile per acquisire la qualifica di startup e godere delle agevolazioni di settore come, ad esempio, l'accesso al fondo di garanzia per le imprese innovative.

LexDo.it offre un servizio completo per costituire una startup innovativa e iscriverla al Registro delle imprese. Potrai generare sul nostro sito statuto e atto costitutivo e scegliere la modalità che preferisci per la costituzione tra quelle possibili per legge. Scopriamo di seguito quali sono e il costo di ognuna con LexDo.it.

come aprire una startup

Aprire una startup SRL online

È possibile costituire una startup innovativa senza notaio, tramite un'apposita procedura online. Una volta che avrai generato sul nostro sito statuto e atto costitutivo, completeremo noi tutti i passaggi della procedura e seguiremo la pratica fino a costituzione avvenuta. In questo caso risparmierai sui costi di costituzione, tuttavia, lo statuto non è del tutto personalizzabile e i tempi potrebbero essere lunghi (qualche settimana) a seconda della Camera di commercio competente. Inoltre, tutti i soci e gli amministratori della società dovranno munirsi di una firma digitale. Questo servizio ha un costo di € 299 + IVA e imposte.

Aprire una startup SRL con un notaio

Il modo più comune per costituire una startup innovativa è farlo con un notaio costituendo una SRL. Si tratta della soluzione più veloce e completa in quanto i tempi di costituzione sono brevi (72 ore circa) ed è possibile personalizzare tutte le clausole dello statuto. Fisseremo per te l'appuntamento dal notaio che verificherà la presenza di tutti i requisiti obbligatori per le startup innovative. Il costo del servizio è di € 999 + IVA e imposte (che per una startup innovativa sono di circa € 200).

Aprire una startup SRL semplificata

Infine, la startup innovativa può essere costituita come SRL semplificata (SRLS). Questa scelta garantisce un risparmio sul compenso per il notaio che per legge non è previsto, ma presenta diversi svantaggi: i soci possono essere soltanto persone fisiche (no altre società) e lo statuto è standard e non modificabile. Inoltre, il capitale sociale non può superare € 9.999 e ciò può comportare delle difficoltà a reperire capitali e accedere al credito. La costituzione di una SRLS innovativa ha un costo di € 99 + IVA e imposte e la pratica richiede qualche settimana.

Il servizio legale completo di LexDo.it

Il nostro servizio completo include anche una consulenza con un avvocato esperto che potrà guidarti nella creazione online dei documenti necessari per costituire la società. Inoltre, il servizio include anche la creazione di documenti legali e contratti su misura che potranno esserti utili per la tua della società. Sei pronto per cominciare? Scegli tra:

Non sai quale modalità scegliere o non sei sicuro che aprire una società sia la cosa più giusta? In questo caso puoi scegliere il nostro servizio di apertura nuova attività. Riceverai la consulenza di un avvocato che risolverà ogni tuo dubbio e ti indirizzerà verso la scelta più corretta per la tua esigenza (es. società, semplice partita IVA o associazione).

Hai ancora domande? Richiedi una consulenza per parlare con un avvocato o contatta il supporto in chat.
Costituzione Startup Innovativa
Costituisci la tua Startup Innovativa Online in modo semplice. Statuto personalizzato online. Appuntamento dal notaio e supporto legale completo per 1 anno
COSTITUISCI LA TUA STARTUPCOSTITUISCI LA TUA STARTUP
Supporto legale completo
Procedura semplice e veloce
Costituzione Startup Innovativa
Supporto legale completo
Procedura semplice e veloce
COSTITUISCI STARTUPCOSTITUISCI STARTUP
COSTITUISCI STARTUPCOSTITUISCI STARTUP