Questo documento è una variante del documento “STATUTO E ATTO COSTITUTIVO SRL

Informazioni su questo Documento Legale

sempre aggiornato da avvocati
9-7-2020
Ultimo Aggiornamento
modello a norma in pochi minuti
12 Minuti
Creazione semplice e veloce
supporto fino alla firma con tutti gli adempimenti legali
Supporto fino alla firma
Guida adempimenti successivi
Cosa sono Statuto e Atto Costitutivo Startup Innovativa

Statuto e Atto Costitutivo Startup Innovativa (o SRL innovativa) sono i documenti necessari per costituire una startup innovativa e regolarne il funzionamento.

L'atto costitutivo contiene le informazioni sulla società e sui soci (es. la denominazione della società, i conferimenti dei soci e l'importo del capitale sociale nonché i dati dei soci e degli amministratori). Lo statuto, invece, disciplina l'organizzazione societaria e contiene le regole sull'amministrazione, sull'assemblea, sulla vendita delle quote, etc.

La startup innovativa è una società che produce e vende beni e/o servizi innovativi ad alto valore tecnologico. Questa tipologia di società è stata introdotta con l'obiettivo di incentivare la creazione di imprese che si occupano di produrre beni o servizi nuovi per il mercato o che utilizzano processi ad elevata tecnologia per produrli. A tal fine, la legge garantisce diverse agevolazioni per le startup innovative e per i suoi investitori (es. accesso facilitato ai finanziamenti e detrazioni fiscali per gli importi investiti).

Quando si usano lo statuto e l'atto costitutivo di una startup innovativa

Questi documenti possono essere utilizzati per una SRL che ha come oggetto sociale lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione, di prodotti e/o servizi innovativi ad alto valore tecnologico. Tale attività deve essere l'unica svolta dalla società o deve essere comunque prevalente su eventuali attività secondarie.

Inoltre, la società deve possedere almeno uno dei seguenti requisiti per startup innovative:

  • 1/3 dei dipendenti o collaboratori deve essere altamente qualificato (dottorandi, dottori di ricerca o ricercatori) oppure i 2/3 dei soci o collaboratori devono avere una laurea magistrale
  • essere titolare, depositaria o licenziataria di un brevetto registrato (privativa industriale) oppure di un software
  • sostenere spese in ricerca e sviluppo per almeno il 15% del maggiore importo tra il costo e il valore della produzione.

Infine, la startup innovativa deve rispettare alcuni vincoli. La società non può distribuire utili e il suo fatturato annuo deve essere inferiore a € 5 milioni. Se questi limiti vengono superati la società perde automaticamente la qualifica di startup innovativa e le relative agevolazioni.

Statuto e atto costitutivo di una startup innovativa possono essere utilizzati sia per startup unipersonali (con un solo socio) sia con più soci. Con gli stessi documenti è possibile costituire anche una SIAVS (Startup Innovativa a Vocazione Sociale). Si tratta di una tipologia di startup che offre beni e servizi innovativi in particolari settori che la legge riconosce di utilità sociale (es. formazione scolastica, assistenza sanitaria).

Questi documenti non possono essere usati, invece, per una SRL semplificata (SRLS), anche se innovativa. Si tratta di una SRL con costi di costituzione ridotti ma con molti vincoli (es. soci solo persone fisiche e capitale massimo vincolato). Per questa società bisogna utilizzare gli appositi modelli di statuto e atto costitutivo per SRL semplificata.

Come si costituisce una startup innovativa

Esistono tre modi diversi per aprire una startup innovativa SRL:

  • Si può costituire una startup innovativa senza notaio con una procedura online. Questa opzione garantisce un risparmio sui costi di costituzione ma alcune parti dello statuto non possono essere personalizzate. Per completare la procedura, tutti i soci e gli amministratori della società devono avere una firma digitale per siglare online atto costitutivo e statuto. I tempi per la conclusione della pratica potrebbero essere lunghi (qualche settimana) in quanto dipendono dalle camere di commercio
  • È sempre possibile costituire una SRL innovativa con un notaio, il quale verificherà che la società rispetta tutti i requisiti per startup innovative. Scegliendo questa modalità si potranno personalizzare tutte le clausole dello statuto e i tempi per la costituzione saranno più brevi.
  • Infine, una startup innovativa può essere costituita in forma di SRL semplificata (SRLS) sempre tramite un notaio. In questo caso non sarà dovuto nessun compenso al professionista, tuttavia la scelta di costituire una SRLS startup innovativa è fortemente sconsigliata considerati i limiti che presenta una società di questo tipo (es. difficoltà a reperire capitali e trovare investitori).

Con LexDo.it puoi costituire la tua startup innovativa scegliendo qualsiasi modalità tra quelle descritte sopra. Riceverai la consulenza di un avvocato esperto che ti suggerirà la migliore soluzione per il tuo caso e ti guiderà nella creazione di statuto e atto costitutivo. Potrai scegliere se aprire la tua startup con la procedura online o recarti da un notaio. In entrambi i casi saremo noi ad occuparci di ogni adempimento. Inoltre, avrai a disposizione un supporto legale per un anno per richiedere consulenze con avvocati e creare contratti su misura.

Cosa contengono atto costitutivo e statuto di una SRL innovativa

I nostri atto costitutivo e statuto per SRL startup innovativa soddisfano tutti i requisiti legali e sono stati redatti in conformità al modello ministeriale di atto costitutivo e statuto per SRL e Startup Innovativa (art. 3, comma 10- bis, D.L. n. 3 del 2015, convertito dalla legge n. 33 del 2015).
Le principali clausole riguardano:

  • Oggetto sociale: la descrizione dell'attività di sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico
  • Startup innovativa: clausole specifiche per la tipologia di società (es. divieto distribuzione utili)
  • Dati della società: denominazione sociale, luogo di costituzione e sede della società
  • Dati anagrafici dei soci: cognome, nome, cittadinanza, codice fiscale, professione dei soci fisici, etc.
  • Capitale sociale e conferimenti: i versamenti in denaro a cui i soci si obbligano per dotare la società del capitale sociale iniziale
  • Amministrazione: per specificare il tipo di amministrazione, la composizione dell'eventuale CdA, etc.
  • Decisioni dei soci: per indicare le materie di competenza dei soci (es. approvazione del bilancio) e le modalità di adozione delle loro decisioni
  • Recesso del socio: per disciplinare l'uscita volontaria del socio dalla società e i casi in cui il diritto di recesso viene concesso
  • Esclusione del socio: le circostanze e le modalità attraverso le quali il socio può essere escluso
  • Quote di partecipazione: per regolare le modalità di trasferimento delle quote (con le eventuali limitazioni)
  • Aumento di capitale: per disciplinare il diritto dei soci di sottoscrivere le quote di nuova emissione
  • Durata: per fissare il termine della società.

    Una volta scaricati i tuoi documenti ti guideremo passo dopo passo per completare tutti gli adempimenti successivi necessari.
Informazioni necessarie

Per completare i documenti sono necessari tutti i dati dei soci e degli amministratori.

Ricorda che il nostro servizio non genera dei semplici fac-simile di statuto e atto costitutivo startup innovativa. Sulla base delle tue scelte il sistema elabora automaticamente dei documenti personalizzati per le tue esigenze garantendone la correttezza legale.

I documenti possono essere modificati in ogni loro parte senza limiti di tempo. Non preoccuparti quindi se non hai a disposizione subito tutte le informazioni, potrai sempre inserirle in un secondo momento.

Altri nomi
  • Statuto startup innovativa in forma di società a responsabilità limitata (SRL)
  • Statuto SIAVS (Startup Innovativa a Vocazione Sociale)
  • Statuto e atto costitutivo SRL innovativa
Altri documenti utili