Conto Corrente Ditta Individuale: Quale Scegliere?

Conto Corrente Ditta Individuale: Quale Scegliere?

Utilizzare un conto corrente è ormai necessario per qualsiasi ditta individuale. Vediamo insieme cos'è un conto corrente, quale si può utilizzare, cos'è il conto dedicato e quali sono i vantaggi.

Il conto corrente della ditta individuale: cos'è e a cosa serve

Il conto corrente è uno strumento bancario che serve a gestire il denaro della ditta individuale. Nel conto, il titolare della ditta deposita le somme da utilizzare per l'attività e può usarlo per ricevere o inviare pagamenti. Inoltre, l'apertura di un conto corrente presso una banca è utile per effettuare numerose altre operazioni, dal pagamento delle tasse alla richiesta di finanziamenti.

Le ditte individuali non hanno l'obbligo di avere un conto corrente per l'attività. Tuttavia, è impossibile per una ditta lavorare senza un conto corrente. Infatti, molti pagamenti obbligatori devono necessariamente essere effettuati tramite un conto corrente (es. il pagamento delle tasse all'Agenzia delle entrate e dei contributi all'INPS). A questo si può aggiungere che i pagamenti oltre € 1.999 non possono più essere effettuati in contanti. Dunque, per eseguire tutte queste operazioni sarà necessario appoggiarsi a una banca utilizzando un conto corrente.

ditta individuale conto corrente

Conto corrente promiscuo o dedicato: quali sono i vantaggi

Come accennato, la ditta individuale non deve necessariamente aprire un conto esclusivo per l'attività di impresa (conto dedicato). Infatti, l'imprenditore può utilizzare il proprio conto personale per svolgere le operazioni della sua attività (conto promiscuo). Tuttavia, è bene valutare attentamente questa scelta.

Il conto dedicato è quello utilizzato dall'imprenditore solo per gestione del denaro della sua attività. Questo conto da accesso a diversi servizi per soddisfare le esigenze specifiche di un'attività imprenditoriale che un conto personale "normale" non include.

Inoltre, l'attivazione di un conto corrente dedicato porta diversi vantaggi:

  • facilita il controllo delle finanze aziendali: separando i movimenti di denaro dell'attività di impresa da quelli personali dell'imprenditore. In questo modo rende più semplice e chiara la gestione contabile
  • riduce il rischio di sanzioni: sul conto appariranno solo movimenti di denaro relativi all'attività d'impresa e non si correrà il rischio che somme personali possano essere confuse con le somme dell'attività
  • offre servizi dedicati alle imprese: molte banche offrono diversi tipi di servizi inclusi nel canone del conto dedicato. Ad esempio, un terminale per ricevere pagamenti con carta di credito (POS) o l'accesso a linee di credito agevolate

Conto corrente della ditta individuale: costi, caratteristiche e pignoramento

Un conto corrente dedicato è in genere più costoso rispetto a un conto corrente personale. Esistono numerose offerte che l'imprenditore può valutare scegliendo i servizi più adeguati alle sue esigenze. Tuttavia, semplificare la gestione finanziaria e ricevere dei servizi aggiuntivi non sono gli unici vantaggi dell'utilizzo di un conto dedicato alla ditta.

Infatti, ci sono degli altri motivi che spingono a scegliere un conto dedicato. Ad esempio, un'attività d'impresa potrebbe avere dei creditori che, in alcuni casi, possono richiedere il pignoramento del conto corrente della ditta. Il pignoramento consiste nel "blocco" delle somme depositate sul conto. Se questo avviene, l'imprenditore non potrà utilizzare il denaro versato sul conto fino a quando questo non verrà sbloccato. Di conseguenza, utilizzare un conto corrente dedicato dove sono presenti solo le somme relative all'attività d'impresa può evitare che vengano bloccate anche somme "personali" dell'imprenditore, come succederebbe con un conto promiscuo.

Apri la tua ditta individuale con LexDo.it

Con il nostro servizio puoi aprire la tua partita IVA in 24 ore con 1 anno di supporto legale 100% online e servizio contabilità al prezzo di €349 + IVA. A questo importo bisognerà aggiungere €150 + IVA oltre imposte per la pratica di iscrizione come ditta individuale. Il servizio include l'assistenza di un professionista esperto per aprire la partita IVA, la gestione della contabilità e tutte le comunicazioni iniziali necessarie. Inoltre, potrai creare contratti su misura e richiedere consulenze con professionisti per qualsiasi esigenza della nuova impresa.

I nostri clienti possono ricevere uno sconto per aprire il proprio conto business con il nostro partner Qonto. Il primo mese è gratuito e avrai uno sconto di €29 da usare nei 2 mesi successivi sul tuo piano Qonto.

Hai ancora domande? Richiedi una consulenza per parlare con un avvocato o contatta il supporto in chat.

Apri la tua partita IVA in 24 ore

Con il nostro servizio online apri una partita IVA in modo semplice e veloce. Include 1 anno di supporto legale 100% online per qualsiasi necessità.

Inizia ora gratisInizia ora gratis
Supporto legale 100% online
Guida semplice e veloce
Apri la tua partita IVA in 24 ore
Apri la tua partita IVA in 24 ore
Supporto legale 100% online
Guida semplice e veloce
Inizia ora gratisInizia ora gratis
Inizia ora gratisInizia ora gratis