Richiesta del Codice Fiscale Associazione
Richiesta del Codice Fiscale Associazione

Richiesta del Codice Fiscale Associazione

Ogni associazione può fare richiesta di un codice fiscale all'Agenzia delle Entrate. Vediamo insieme quando il codice fiscale è necessario, quale modello va presentato e qual è la procedura.

Quando è obbligatorio richiedere il codice fiscale di un'associazione

Sia per l'associazione riconosciuta (quella che risponde dei debiti con il patrimonio dell'ente) sia per l'associazione non riconosciuta (quella che risponde dei debiti con il patrimonio degli amministratori) non è obbligatorio richiedere il codice fiscale. Di fatto però chi apre un'associazione lo deve richiedere quasi sempre. Infatti, il codice fiscale è necessario tutte le volte che l'associazione vuole:

  • aprire un conto corrente
  • acquistare beni
  • stipulare contratti (sponsorizzazioni, locazioni, comodati, etc.)
  • richiedere finanziamenti o contributi
  • esercitare attività commerciali occasionali, etc.
  • eseguire adempimenti amministrativi (pagare le tasse, le imposte, etc.)

Il codice fiscale è inoltre necessario nei seguenti casi:

codice fiscale associazione

Richiesta di attribuzione del codice fiscale di un'associazione

La richiesta di attribuzione del codice fiscale è gratuita e deve essere presentata all'Agenzia delle Entrate nella seguente modalità:

  1. stampare l’atto costitutivo e lo statuto in duplice copia;
  2. far firmare le copie dell’atto costitutivo e dello statuto a tutti gli associati fondatori
  3. presentare il modello AA5/6 per la richiesta del codice fiscale.

Il modello AA5/6 deve essere firmato dal presidente dell’associazione o da un suo delegato (in tal caso, va allegata copia di un documento di identità del presidente) e presentato all'Agenzia delle Entrate insieme alla fotocopia dell’atto costitutivo e dello statuto. In alternativa, il modello AA5/6, unitamente alla copia di un documento di identità del presidente e dell’atto costitutivo e dello statuto, può essere inviato a mezzo raccomandata. La richiesta si considera presentata il giorno in cui risulta spedita la raccomandata. Dopo aver ricevuto i documenti, l’Agenzia delle Entrate rilascerà il codice fiscale dell’associazione.

Verifica del codice fiscale

L'Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione un servizio che permette di verificare l'esistenza e la corrispondenza tra un codice fiscale e i dati di un soggetto, confrontando i dati inseriti con quelli registrati nell'anagrafe tributaria. Per eseguire la verifica occorre inserire il codice fiscale del soggetto e l'esatta denominazione dell'ente.

Costituisci la tua associazione con LexDo.it

Ti stai chiedendo come aprire un'associazione senza troppi pensieri? LexDo.it offre un servizio per costituire la tua associazione online in tempi brevi, con una procedura semplice e il supporto di professionisti esperti. Un avvocato ti seguirà passo per passo per creare l'atto costitutivo e lo statuto direttamente online e ti indicherà tutti gli adempimenti necessari. Il servizio include anche un supporto legale completo per un anno per creare contratti su misura e richiedere consulenze con avvocati per qualsiasi esigenza.

Hai ancora domande? Richiedi una consulenza per parlare con un avvocato o contatta il supporto in chat.
La tua Associazione
Con il nostro servizio online apri un'associazione in modo semplice e veloce. Include il supporto legale di avvocati esperti per 1 anno per qualsiasi necessità
INIZIA ORA GRATISINIZIA ORA GRATIS
Supporto legale completo
Guida semplice e veloce
Scopri come aprire la tua associazione
Scopri come aprire la tua associazione
Supporto legale completo
Guida semplice e veloce
INIZIA ORA GRATISINIZIA ORA GRATIS
INIZIA ORA GRATISINIZIA ORA GRATIS