Come funzionano le scorte in un contratto di affitto d'azienda?

Quando l'azienda ha delle scorte di magazzino, è possibile scegliere che queste siano date all'affittuario con il Contratto di Affitto oppure che la loro gestione avvenga attraverso una diverso accordo tra le parti.

  • Nel caso in cui le scorte siano incluse nell'affitto, le stesse dovranno essere elencate nell'inventario iniziale (tra i beni materiali) e l'affittuario è obbligato a mantenerne una normale dotazione per non ridurre l'efficenza del ciclo aziendale.
  • La previsione di una regolamentazione separata per le scorte di magazzino può essere utile, invece, quando si vogliono regolare con estrema precisione aspetti quali i livelli minimi di mantenimento, i metodi di calcolo del valore delle scorte etc. ai fini della redazione dell'inventario finale.
Hai ancora domande? Richiedi una consulenza per parlare con un avvocato o contatta il supporto in chat.
modello
Contratto di Affitto di Azienda o di Ramo d'Azienda
Per trasferire la gestione dell'impresa o di parte di essa ad un altro soggetto in cambio di un canone
Su LexDo.it puoi creare documenti e contratti personalizzati in pochi minuti
Rispondi a poche semplici domande e scarica subito il tuo documento a norma
Il primo documento è gratuito.
Provalo subito!
Contratto di Affitto di Azienda o di Ramo d'Azienda
Personalizzalo in pochi minuti
Il primo documento è gratuito
SCARICA IL TUO DOCUMENTOSCARICA IL TUO DOCUMENTO
SCARICA DOCUMENTOSCARICA DOCUMENTO