Chi paga i debiti nell'affitto d'azienda o di ramo d'azienda?

Per capire chi paga i debiti nell’affitto d’azienda o di ramo d’azienda è necessario analizzare le regole che si applicano nel caso di cessione (o trasferimento) di azienda. L’affitto d’azienda, infatti, non ha una propria disciplina specifica e questa si ricava, in parte, dalle disposizioni sulla cessione.

Chi prende in affitto l'azienda non è responsabile per i debiti pregressi (quelli accumulati dal proprietario prima dell'affitto) ma solo per quelli che sorgono durante la sua gestione. Ad esempio, se l'azienda ha debiti per forniture eseguite prima dell'affitto, solo il proprietario sarà responsabile del loro pagamento.

Questa regola si applica alla maggior parte dei debiti, tra cui i debiti tributari (o fiscali). La disposizione di legge applicabile, infatti, non fa riferimento all'affitto d'azienda (art. 14, d.lgs. n. 472/1997). Al contrario, chi prende in affitto l’azienda è responsabile, insieme al proprietario, per i debiti verso i dipendenti, anche se antecedenti all’affitto.

Hai ancora domande? Richiedi una consulenza per parlare con un avvocato o contatta il supporto in chat.
modello
Contratto di Affitto di Azienda o di Ramo d'Azienda
Per trasferire la gestione dell'impresa o di parte di essa ad un altro soggetto in cambio di un canone
Su LexDo.it puoi creare documenti e contratti personalizzati in pochi minuti
Rispondi a poche semplici domande e scarica subito il tuo documento a norma
Il primo documento è gratuito.
Provalo subito!
Contratto di Affitto di Azienda o di Ramo d'Azienda
Personalizzalo in pochi minuti
Il primo documento è gratuito
SCARICA IL TUO DOCUMENTOSCARICA IL TUO DOCUMENTO
SCARICA DOCUMENTOSCARICA DOCUMENTO