domande frequenti Contratto di Cessione di Proprietà Intellettuale

Cos'è la registrazione della proprietà intellettuale?

La registrazione è lo strumento attraverso il quale il titolare protegge e tutela la proprietà industriale (marchi, brevetti, disegni e modelli) o un diritto d'autore (copyright di opere letterarie, artistiche, musicali, cinematografiche e software).

La registrazione della proprietà industriale consente di averne l'uso esclusivo in un determinato territorio e impedirne l'uso non autorizzato da parte di terzi. Si tratta di un adempimento facoltativo per avere maggiore protezione in caso di contestazioni o conflitti con altri soggetti.

La registrazione delle proprietà industriali può essere effettuata presso l'autorità competente nel mondo e si distingue in:

1) nazionale, la cui tutela giuridica è limitata al territorio dello stato in cui è stata registrata la proprietà intellettuale. In Italia si effettua presso l'Ufficio italiano brevetti e marchi;
2) europea, la cui tutela giuridica è estesa a tutti i paesi dell'Unione Europea, con registrazione presso l'European Patent Office;
3) internazionale, la cui tutela si estende ai paesi che aderiscono agli accordi internazionali (l'Accordo di Madrid e il Protocollo di Madrid), con registrazione presso l'Organizzazione Mondiale della Proprietà Industriale (WIPO).

La registrazione del diritto d'autore o copyright, invece, può essere effettuata presso la SIAE (che ha il monopolio su quasi tutti i diritti d'autore) oppure presso un gestore indipendente dei diritti d'autore (es. Soundreef).

Nell'ambito del diritto d'autore si parla impropriamente di "registrazione". Infatti, le opere letterarie, artistiche, musicali, cinematografiche e i software possono essere protette attraverso una iscrizione al gestore dei diritti d'autore.

L'iscrizione è facoltativa e consente di avere una prova con data certa delle opere depositate, utile ad esempio nelle controversie di plagio. Inoltre, il gestore del diritto d'autore si attiva nei confronti di chi non versa i dovuti proventi per l'uso dell'opera.

L'iscrizione alla SIAE può essere fatta con un procedura guidata online, scegliendo il tipo di tutela e la sezione relativa all'opera da tutelare (ad es. per il software l'iscrizione avviene presso il pubblico registro per il software). Per maggiori informazioni sulla tutela del diritto d'autore è possibile iscriversi alla SIAE direttamente da qui.

Hai ancora domande? Richiedi una consulenza per parlare con un avvocato o contatta il supporto in chat.
Su LexDo.it puoi creare documenti e contratti personalizzati in pochi minuti
Rispondi a poche semplici domande e scarica subito il tuo documento a norma
Il primo documento è gratuito.
Provalo subito!
Contratto di Cessione di Proprietà Intellettuale
Personalizzalo in pochi minuti
Il primo documento è gratuito
SCARICA IL TUO DOCUMENTOSCARICA IL TUO DOCUMENTO
SCARICA DOCUMENTOSCARICA DOCUMENTO