Questo documento è una variante del documento “CONTRATTO DI CESSIONE DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE

Informazioni su questo Documento Legale

sempre aggiornato da avvocati
20-6-2019
Ultimo Aggiornamento
modello a norma in pochi minuti
5 Minuti
Creazione semplice e veloce
supporto fino alla firma con tutti gli adempimenti legali
Supporto fino alla firma
Guida adempimenti successivi
Cos’è il Contratto di Cessione Diritti d'Autore

Il Contratto di Cessione Diritti d'Autore è il contratto con cui l'autore di un opera dell'ingegno cede a terzi i diritti di utilizzazione economica (diritti patrimoniali) dell'opera a fronte di un corrispettivo.

La legge sul diritto d'autore (Legge 633/1941) prevede che siano ritenute opere coperte dal diritto d'autore le opere dell’ingegno nuove e originali quali: opere letterarie, opere musicali, opere pittoriche o appartenenti ad arti figurative, opere teatrali, opere cinematografiche, fotografie, opere di design creative e di valore artistico, software e banche dati.

Inoltre, sono protette dal diritto d'autore anche le "elaborazioni di carattere creativo", come le traduzioni di opere in un'altra lingua, le trasformazioni da una forma artistica ad un'altra (ad esempio, la produzione di un film basato su un'opera letteraria), gli adattamenti, etc.

La durata del diritto d'autore, o più precisamente la durata dei diritti di utilizzazione economica, è stabilita per tutta la vita dell’autore e sino al termine del settantesimo anno dopo la sua morte, indipendentemente dal fatto che i diritti vengano esercitati o meno.

Si ricorda infine che la legge sul diritto d'autore impone che questo contratto debba sempre avere forma scritta.

Quando si usa il contratto di cessione dei diritti d'autore

Il contratto di cessione del diritto d'autore si utilizza quando l'autore vuole trasferire a un altro soggetto i diritti patrimoniali della sua opera, quali: il diritto di pubblicazione, riproduzione, rappresentazione in pubblico, diffusione, distribuzione, modificazione, etc. Ad esempio, questo contratto viene usato dal musicista che cede i diritti di una sua canzone alla casa discografica, dal traduttore di un libro che trasferisce i diritti di utilizzazione economica all'editore, etc.

Tale contratto è spesso utilizzato per regolare le collaborazioni tra soggetti che operano nell’editoria, nel giornalismo, nel marketing, quali blogger, redattori, giornalisti, copywriter, etc. Non si tratta di un contratto per lavoro autonomo (freelance) o di un contratto di prestazione d’opera, ma del contratto con cui l’autore acconsente allo sfruttamento di una sua opera (articolo, contenuto, traduzione, etc.) in cambio di un compenso.

I corrispettivi ottenuti a seguito della cessione dei diritti d'autore non sono soggetti ad IVA e non obbligano quindi l'autore ad aprire una partita IVA né ad emettere fattura (va rilasciata una semplice ricevuta). Inoltre, gli autori beneficiano di consistenti deduzioni forfettarie.

Il contratto di cessione dei diritti d'autore non va utilizzato se si vuole concedere a terzi lo sfruttamento economico dell'opera in via temporanea e non definitiva. In questi casi, deve essere usato il contratto di licenza d’uso.

Cosa contiene il contratto di cessione di diritti d'autore

La nostra cessione soddisfa tutti i requisiti legali. Le principali clausole riguardano:

  • Oggetto: per descrivere esattamente cosa viene ceduto (opera letteraria, design, software, banca dati, etc.)
  • Corrispettivo: l'importo potrà essere sia fisso sia variabile o entrambe le tipologie. È anche possibile prevedere che la cessione sia gratuita
  • Garanzie e dichiarazioni del cedente: con le quali il titolare garantisce che la proprietà intellettuale non è gravata da alcun vincolo, che non viola diritti di terzi, di non fare concorrenza al cessionario, etc.
  • Obblighi del cedente: l'autore si obbliga a non utilizzare l'opera in alcun modo, né direttamente, né indirettamente
  • Obblighi di protezione: obblighi del cedente in caso di contestazioni di terzi a tenere indenne il cessionario
  • Legge applicabile e risoluzione delle controversie: va scelto il foro competente in caso di controversie.

Una volta scaricato il tuo contratto ti guideremo passo dopo passo per completare tutti gli adempimenti successivi necessari.

Informazioni necessarie

Per completare il documento sono necessari tutti i dati delle parti e della proprietà intellettuale.

Ricorda che la nostra intervista non genera un semplice fac-simile di contratto di cessione di diritti d'autore. Sulla base delle tue risposte il sistema elabora automaticamente un modello di contratto personalizzato per le tue esigenze esatte garantendone la correttezza legale.

Il documento può essere modificato in ogni sua parte senza limiti di tempo. Non preoccuparti quindi se non hai a disposizione tutte le informazioni durante l’intervista, potrai sempre inserirle in un secondo momento.

Altri nomi
Altri documenti utili