Questo documento è una variante del documento “CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZIO CONTINUATIVO

Informazioni su questo Documento Legale

30-11-2017
Ultimo Aggiornamento
9 Minuti
Creazione semplice e veloce
Supporto fino alla firma
Guida adempimenti successivi
Cos’è il contratto di assistenza e manutenzione – Introduzione

Il Contratto di Assistenza e Manutenzione disciplina l’attività di un servizio finalizzato a garantire l’efficienza di un bene (macchinario, attrezzatura, impianto, software, etc).

Dal punto di vista strettamente giuridico, questo contratto è inquadrato nell’ambito dell’appalto o della prestazione di servizi.

Dal punto di vista organizzativo, questi contratti rispondono a due esigenze: da una parte, la necessità di esternalizzare servizi tecnici di manutenzione (outsourcing), e, dall’altra, di fruire di un livello di competenza tecnica adeguato alle specificità del bene / servizio fornito da personale esperto e specializzato.

Quando si usa il contratto di manutenzione ordinaria o straordinaria

Il Contratto di manutenzione e assistenza si usa quando si ha la necessità di un intervento tecnico per il ripristino e il mantenimento di funzionalità di un bene o di un servizio, oppure della semplice revisione, della fornitura di un ricambio, etc.

Nella pratica, si possono distinguere due tipologie di Contratto di Assistenza e Manutenzione:

  • un accordo accessorio ad un altro contratto di vendita o di appalto – chiamato anche contratto di assistenza post-vendita - che ha la finalità di garantire all’utilizzatore il buon funzionamento del bene/servizio venduto.
  • un contratto autonomo il cui oggetto principale è l’erogazione dei servizi organizzati finalizzati a garantire il corretto funzionamento di un impianto o servizio nel suo complesso da un soggetto in genere diverso dal venditore.

Inoltre, per questa tipologia di contratti è possibile fare la distinzione tra manutenzione o assistenza ordinaria e straordinaria:

  • Nella manutenzione ordinaria sono compresi quegli interventi volti a mantenere in efficienza i macchinari o i servizi. Essi possono ricomprendere anche le riparazioni se i difetti sono dovuti a difetti di fabbrica o di impostazione. Il corrispettivo viene in genere pagato come canone fisso mensilmente o semestralmente.
  • Nella manutenzione straordinaria sono compresi gli interventi rivolti all’ampliamento o miglioramento degli elementi strutturali che si traducono in un aumento significativo e misurabile di efficienza e produttività. Il corrispettivo viene in genere pagato in base ai singoli servizi prestati o in base agli interventi necessari;

Cosa contiene il contratto di assistenza tecnica

Il nostro contratto di assistenza e manutenzione soddisfa tutti i requisiti legali. Le principali clausole riguardano:

  • Oggetto: la descrizione del Servizio, che può includere eventuali allegati, disegni, specifiche tecniche aggiuntive;
  • Standard qualitativi del Servizio: per garantire livelli minimi nella fornitura del Servizio;
  • Corrispettivo: la possibilità di indicare corrispettivi fissi o variabili, da pagare in un momento determinato, in base alle prestazioni svolte o in base all’effettivo consumo di risorse;
  • Durata del rapporto: a tempo determinato o indeterminato, con possibilità di rinnovo automatico;
  • Rimborsi spese: per particolari costi sostenuti dal fornitore;
  • Esclusiva: per vincolare il fornitore a non entrare in affari con i concorrenti del committente;
  • Riservatezza: per impedire al fornitore di divulgare informazioni riservate;
  • Proprietà intellettuale: per gestire i diritti di proprietà intellettuale inerenti al Servizio;
  • Subappalto: per scegliere se autorizzare o meno l’eventuale affidamento del Servizio a terzi;
  • Sicurezza sul lavoro: per garantire, quando necessario, il rispetto delle relative prescrizioni di legge.

Inoltre dopo l'acquisto ti guideremo passo per passo attraverso tutti gli adempimenti successivi necessari affinché il tuo documento sia valido ed efficace.

Informazioni necessarie

Il documento può essere modificato gratuitamente in ogni sua parte fino a 1 mese dopo l'acquisto. Non preoccuparti quindi se non hai a disposizione tutte le informazioni durante l’intervista: potrai sempre inserirle in un secondo momento.

Altri nomi

  • Contratto di appalto di servizio
  • Contratto di servizi di manutenzione, di assistenza etc.
  • Contratto per la manutenzione tecnica
  • Contratto per la manutenzione informatica o di manutenzione software
  • Contratto global service

Altri documenti utili

CREA IL TUO DOCUMENTOCREA IL TUO DOCUMENTO