Questo documento è una variante del documento “STATUTO E ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE

Informazioni su questo documento legale

9-6-2021

Ultimo Aggiornamento

6 Minuti

Creazione semplice e veloce

Supporto fino alla firma

Guida adempimenti successivi

Cos'è lo Statuto di un Ente Terzo Settore (ETS)

Lo Statuto di un Ente Terzo Settore (ETS) è il documento necessario per poter costituire un'associazione regolata dalla riforma degli Enti del Terzo Settore (D.Lgs. 117/2017). Questa riforma non ha cambiato le caratteristiche dell'associazione la quale rimane un'organizzazione formata da 3 o più soggetti che perseguono, senza scopo di lucro, finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale.

Con LexDo.it è possibile generare sia lo statuto sia l'atto costitutivo

  • lo statuto è il documento che regola il funzionamento dell’ente e contiene, ad esempio, le norme relative all'assunzione delle decisioni dell'assemblea e del consiglio direttivo, all'ammissione di nuovi associati, allo scioglimento, etc.
  • l’atto costitutivo è invece il documento necessario per costituire l'associazione e contiene informazioni quali denominazione, sede, scopo, dati degli associati fondatori e degli amministratori, etc.

Riforma Enti del Terzo Settore

La riforma degli Enti del Terzo Settore introduce una categoria di enti (ETS) nella quale vengono ricomprese tutte le forme associative che perseguono finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale senza scopo di lucro. Lo scopo della riforma del terzo settore è stato quello di uniformare le associazioni in una sola normativa, di fornire nuovi criteri per determinare la natura commerciale o non commerciale e di riordinare la disciplina tributaria e fiscale.

Questa riforma è stata introdotta già dal 2017 ma la sua piena attuazione dipende dall’istituzione del Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS), dall’emanazione di decreti ministeriali e dalla autorizzazione della Commissione Europea.

Quando si usano statuto e atto costitutivo associazione ETS

Con lo statuto e l'atto costitutivo ETS è possibile costituire varie tipologie di associazione: un'associazione culturale, un'associazione di promozione sociale (APS), organizzazione di volontariato (ODV), circolo o un club, etc. Ad esempio, è possibile costituire un’associazione che svolga attività culturali e formative, un’associazione che riqualifichi il proprio quartiere, un circolo che promuova attività ludiche per i propri aderenti, etc.

Questi documenti possono essere usati anche per l'adeguamento dello statuto al terzo settore. In tal caso sarà necessario convocare un'assemblea degli associati e adottare il nuovo statuto che andrà poi registrato all'Agenzia delle Entrate.

È esclusa l'adozione dello statuto e dell'atto costitutivo ETS per la costituzione di un ente pubblico, partito o movimento politico, associazione di categoria, sindacato, associazione professionale, un'associazione di datori di lavoro. In questi casi, è indicata all'interno dell'intervista un'opzione che consente di adottare un atto costitutivo e uno statuto appropriati per costituire questo tipo di enti esclusi dal novero degli ETS.

La caratteristica principale di ogni associazione è l'assenza di scopo di lucro che impedisce la distribuzione diretta o indiretta di utili. Se si vuole svolgere un’attività economica che generi dei profitti o vantaggi economici, sarà bene orientarsi verso una società di capitali. In questo caso si dovrà creare lo statuto e atto costitutivo per SRL e richiedere il servizio di costituzione SRL.

Cosa contiene lo statuto ETS

I nostri atto costitutivo e statuto per associazione soddisfano tutti i requisiti legali. Le principali clausole riguardano:

  • Tipologia di associazione: possibile scegliere tra associazione ETS, generica, di volontariato (ODV), di promozione sociale (APS), sportiva dilettantistica (ASD)
  • Dati dell'ente: indicazione di denominazione, sede e luogo di costituzione
  • Dati anagrafici degli associati: si devono inserire cognome, nome, residenza, cittadinanza, e codice fiscale dei fondatori. Il numero minimo di associati per poter costituire varia da 3 a 7 a seconda della tipologia di associazione
  • Scopo e attività: occorre specificare le finalità dell'ente e descrivere le attività svolte
  • Organi: i documenti contengono le clausole sul funzionamento di assemblea, organo amministrativo, organo di controllo, etc.
  • Delibere: indicazione in statuto delle maggioranze costitutive e deliberative degli organi
  • Patrimonio: è indivisibile e costituito da qualsiasi bene donato dagli associati o acquistato dall'associazione
  • Durata: l'ente può avere durata illimitata oppure una durata determinata, specificando in questo caso la data di scioglimento

Una volta scaricati il tuoi documenti, ti guideremo passo dopo passo per completare tutti gli adempimenti successivi necessari. Potrai anche richiedere ulteriore supporto e usufruire del nostro servizio completo di costituzione di un'associazione online.

Informazioni necessarie

Per completare i documenti sono necessari tutti i dati delle parti

Ricorda che il nostro servizio non genera un semplice fac simile di atto costitutivo e statuto associazione ETS. Sulla base delle tue scelte il sistema elabora automaticamente dei documenti personalizzati per le tue esigenze garantendone la correttezza legale.

I documenti possono essere modificati in ogni loro parte senza limiti di tempo. Non preoccuparti quindi se non hai a disposizione subito tutte le informazioni, potrai sempre inserirle in un secondo momento.

Altri documenti utili