Questo documento è una variante del documento “STATUTO E ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE

Informazioni su questo Documento Legale

sempre aggiornato da avvocati
7-8-2019
Ultimo Aggiornamento
modello a norma in pochi minuti
9 Minuti
Creazione semplice e veloce
supporto fino alla firma con tutti gli adempimenti legali
Supporto fino alla firma
Guida adempimenti successivi
Cos’è l'Atto Costitutivo e lo Statuto di un'Associazione Culturale

L'Atto Costitutivo e lo Statuto di un'Associazione Culturale sono i documenti necessari per costituire e disciplinare il funzionamento di un'associazione senza scopo di lucro che persegue finalità culturali.

L’associazione è un’organizzazione formata da più soggetti, che si riuniscono per realizzare uno scopo di carattere culturale, le caratteristiche principali sono: parità dei diritti degli associati, divieto di distribuzione degli utili, la libertà di adesione degli associati, la libertà di abbandonare l’associazione, non avere scopo di lucro.

L'assenza dello scopo di lucro non significa che l’associazione non possa svolgere attività di natura commerciale per procurarsi le risorse necessarie, ma tali attività dovranno essere secondarie all’attività dell'ente.

Attraverso LexDo.it è possibile creare:

  • l’atto costitutivo, l’accordo con cui gli associati decidono di creare l’associazione contenente la denominazione dell’ente, lo scopo, il patrimonio, la sede e uno o più amministratori
  • lo statuto, l’atto che contiene le regole che disciplinano lo svolgimento dell’attività associativa e deve contenere il funzionamento degli organi amministrativi, dell'assemblea degli associati, le modalità di voto, l'adesione degli associati, l’intrasmissibilità del patrimonio, la durata, le modalità di scioglimento, etc.

Quando si usano l'atto costitutivo e lo statuto di un'associazione culturale

L'atto costitutivo e lo statuto possono essere utilizzati per creare un'associazione culturale nei campi più diversi: dalla promozione del cinema, dell'arte, dello spettacolo, turistica, alla protezione ambientale, etc. Ad esempio, può essere costituita un'associazione culturale musicale che abbia lo scopo di promuovere il coro o la banda della città di Lucca.

L'associazione culturale può essere un'associazione riconosciuta o non riconosciuta. L'associazione culturale riconosciuta è quella che ottiene il riconoscimento della personalità giuridica che consente ai creditori dell'ente di potersi rivalere solo sul patrimonio dell'associazione, senza aggredire il patrimonio dei suoi amministratori. Essa si deve costituire con atto pubblico davanti al notaio.

L'associazione culturale non riconosciuta è senza personalità giuridica e ciò significa che risponde dei propri debiti il patrimonio degli amministratori quando quello dell'associazione non è sufficiente. Può essere costituita senza alcuna formalità senza atto pubblico e notaio.

Nel 2017 è stato emanato il Codice degli Enti del Terzo Settore (ETS). Sono associazioni che perseguono finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale (es. ONLUS) che svolgono una o più attività di interesse generale attraverso azioni di volontariato gratuite. Per queste tipologie di associazioni non è possibile utilizzare il nostro atto costitutivo e lo statuto.

L'associazione culturale deve conseguire lo scopo prefissato senza finalità di lucro. Se, invece, si vuole svolgere un’attività economica, con fini lucro, è necessario costituire una società. In questo caso servirà creare uno Statuto e Atto Costitutivo per Srl o Statuto e atto costitutivo per una srl semplificata personalizzati e richiedere il servizio di Costituzione Srl online.

Cosa contengono l'atto costitutivo e lo statuto di un'associazione culturale

I nostri atto costitutivo e statuto associazione culturale soddisfano tutti i requisiti legali. Le principali clausole riguardano:

  • Dati associazione: la denominazione dell'associazione culturale, la sede e il luogo dove verrà costituita;
  • Dati anagrafici degli associati: cognome, nome, domicilio, residenza, cittadinanza, codice fiscale, professione e stato civile di ciascun associato (sia fisico sia giuridico);
  • Scopo e attività: per specificare lo scopo che promuoverà l'associazione culturale e per descrivere le attività che svolgerà per promuovere lo scopo;
  • Organi: gli organi obbligatori come l'assemblea degli associati, il consiglio di amministratori (o amministratore unico) e gli organi facoltativi come il revisori contabili e l'organo dei probiviri;
  • Delibere: sono fissate le maggioranze costitutive e deliberative dell'organo degli amministratori e dell'assemblea;
  • Ammissione associati: per specificare quale organo dell'associazione culturale si occuperà dell'ammissione dei nuovi membri;
  • Patrimonio: è indivisibile ed è costituito da qualsiasi bene (mobile, immobile) donato dagli associati o acquistato dall'associazione culturale. In caso di liquidazione, il patrimonio potrà essere devoluto solo ad associazioni che perseguono i medesimi scopi;
  • Durata: è possibile costituire un'associazione culturale con durata indeterminata, senza un termine o a durata determinata specificando la data di scioglimento.

Una volta scaricati il tuoi documenti, ti guideremo passo dopo passo per completare tutti gli adempimenti successivi necessari.

Informazioni necessarie

Per completare i documenti sono necessari tutti i dati delle parti

Ricorda che la nostra intervista non genera un semplice fac simile di Statuto Associazione Culturale. Sulla base delle tue risposte il sistema elabora automaticamente un modello di contratto personalizzato per le tue esigenze garantendone la correttezza legale.

I documenti possono essere modificati in ogni sua parte senza limiti di tempo. Non preoccuparti quindi se non hai a disposizione tutte le informazioni durante l’intervista, potrai sempre inserirle in un secondo momento.

Altri nomi

Altri documenti utili