Questo documento è una variante del documento “CONTRATTO DI REALIZZAZIONE D'OPERA

Informazioni su questo Documento Legale

20-3-2017
Ultimo Aggiornamento
9 Minuti
Creazione semplice e veloce
Supporto fino alla firma
Guida adempimenti successivi

Cos'è il contratto di prestazione d'opera professionale - Introduzione

Con un contratto di prestazione d'opera professionale un soggetto, il committente, affida la realizzazione di un’opera di qualsiasi genere, manuale o intellettuale, ad un altro soggetto, il fornitore, che si impegna a compiere l’opera assumendosi il rischio economico della sua esecuzione e facendo prevalentemente ricorso al proprio lavoro personale.

L'oggetto di questo accordo - cioè la realizzazione di un'opera - coincide con quello di un contratto d'appalto, con cui vi sono numerosi tratti in comune: la differenza, però, sta proprio nel fatto che nella prestazione d'opera l'apporto di lavoro proviene prevalentemente dal fornitore, che normalmente è una persona fisica, un artigiano, un professionista o una ditta individuale.

Il fornitore non è un dipendente del committente e non deve essere soggetto ad alcun vincolo di subordinazione nei suoi confronti: egli determina liberamente la gestione del proprio tempo e le modalità di organizzazione per l'esecuzione dell’opera, nei limiti delle istruzioni ricevute dal committente e nel rispetto dei termini di consegna fissati nel contratto.

Quando si usa la prestazione d'opera

Perchè si abbia una prestazione d'opera, ai sensi dell'art. 2222 c.c., l'apporto di lavoro deve essere fornito prevalentemente dal fornitore stesso, che normalmente, quindi, dovrà essere una persona fisica, un artigiano, un professionista o una ditta individuale; in tutti gli altri casi, invece, in cui l'apporto di lavoro non sarà limitato all'attività di un prestatore singolo - ad esempio, se il fornitore è una società di capitali, come una s.r.l. o una s.p.a. - si avrà in genere un appalto, disciplinato dagli artt. 1655-1676 c.c.

Questo documento viene usato per la realizzazione di un'opera definita, che dovrà essere consegnata entro una data precisa fissata dalle parti. Se invece le parti intendono concludere un accordo per una prestazione che si protrae nel tempo senza che sia previsto alcun termine di consegna, dovranno stipulare un contratto di prestazione di servizio continuativo.

Il contratto d'opera può essere utilizzato sia per opere manuali che intellettuali, e pertanto il suo ambito applicativo è molto ampio. Alcuni esempi possono essere lo svolgimento di lavori da parte di operai, muratori, idraulici, elettricisti o imbianchini, la realizzazione di un'opera artigianale, di un servizio fotografico, di un software o di un sito web, ma anche la prestazione di una consulenza (tecnica, contabile, gestionale, finanziaria o di qualsiasi altro genere).

Cosa contiene il contratto d'opera

Il nostro contratto d’opera professionale soddisfa tutti i requisiti legali. Le principali clausole riguardano:

  • L'oggetto: la descrizione dell’opera, che può includere eventuali allegati, disegni e specifiche tecniche aggiuntive.
  • Il corrispettivo: la possibilità di indicare corrispettivi fissi o orari, con eventuali anticipi e pagamenti scaglionati nel tempo.
  • L’inizio e la consegna: può essere fissata una data di inizio dei lavori, e dovrà sempre essere indicato un termine di consegna.
  • Le penali: l’opzione di inserire una penale in caso di ritardo nella consegna.
  • I rimborsi spese: per particolari costi sostenuti dal fornitore.
  • Il periodo di verifica o collaudo: in cui il committente controlla la corretta esecuzione dell’opera.
  • L’esclusiva: per vincolare il fornitore a non entrare in affari con i concorrenti del committente.
  • La riservatezza: per impedire al fornitore di divulgare informazioni riservate.
  • La proprietà intellettuale: per gestire i diritti di proprietà intellettuale inerenti all’opera.

Inoltre dopo l'acquisto ti guideremo passo per passo attraverso tutti gli adempimenti successivi necessari affinché il tuo documento sia valido ed efficace.

Informazioni necessarie

Per completare il documento sono necessari tutti i dati delle parti.

Il documento può essere modificato gratuitamente in ogni sua parte fino a 1 mese dopo l'acquisto. Non preoccuparti quindi se non hai a disposizione tutte le informazioni durante l’intervista: potrai sempre inserirle in un secondo momento.

Altri documenti utili

Contratto di appalto d'opera: nel caso in cui il fornitore non sia una persona fisica, un professionista, un artigiano o una ditta individuale

Contratto di prestazione di servizi continuativi: nel caso in cui i rapporti tra il cliente e il fornitore non prevedano la consegna di un opera ma la fornitura di un servizio continuativo nel tempo

Contratto di lavoro per dipendenti: per assumere un impiegato, un operaio o un quadro

Altri nomi

La realizzazione di un’opera comprende un ampio spettro di situazioni diverse e può quindi essere regolata da più di una tipologia contrattuale, assumendo differenti denominazioni. In ogni caso, la nostra intervista seleziona in base alle risposte dell’utente la disciplina adatta.