Cosa include la busta paga di un Co.Co.Co.?

La busta paga di un Co.Co.Co. deve essere regolarmente emessa dal datore di lavoro e includere i contributi dovuti.

Dal punto di vista fiscale, i redditi da Co.Co.Co. sono assimilati a quelli da lavoro dipendente. Di conseguenza, il committente emetterà una busta paga e corrisponderà il compenso al collaboratore trattenendo le imposte da versare. Il collaboratore non dovrà quindi emettere alcuna fattura o aprire una partita IVA.

Dal punto di vista previdenziale, nelle collaborazioni coordinate e continuative i contributi sono per 2/3 a carico del committente e per 1/3 a carico del collaboratore. L'obbligo di versamento dei contributi, anche per la quota a carico del collaboratore, incombe sul committente. Pertanto, quest'ultimo corrisponderà il compenso al collaboratore trattenendo i contributi da versare.

Hai ancora domande? Richiedi una consulenza per parlare con un avvocato o contatta il supporto in chat.
modello
Contratto di Collaborazione Coordinata Continuativa
Su LexDo.it puoi creare documenti e contratti personalizzati in pochi minuti
Rispondi a poche semplici domande e scarica subito il tuo documento a norma
Il primo documento è gratuito.
Provalo subito!
Contratto di Collaborazione Coordinata Continuativa
Personalizzalo in pochi minuti
Il primo documento è gratuito
SCARICA IL TUO DOCUMENTOSCARICA IL TUO DOCUMENTO
SCARICA DOCUMENTOSCARICA DOCUMENTO