Vantaggi della registrazione del marchio

Registrare un marchio consente di utilizzarlo in esclusiva in un determinato territorio. Vediamo quali sono i vantaggi della registrazione del marchio europeo e del marchio internazionale.

Vantaggi della registrazione del marchio

I marchi sono una delle componenti fondamentali del valore di un’azienda e per tale motivo devono essere protetti contro chiunque tenti di utilizzarli o di contraffarli.

L’unica modalità che permette la tutela del proprio marchio è quella della registrazione del marchio. Essa può essere ottenuta solamente se il marchio ha i seguenti requisiti: originalità, novità, verità e liceità.

La registrazione ha una durata di dieci anni dalla data di presentazione della domanda e può essere rinnovata all’infinito per periodi di dieci anni.

A cosa serve registrare un marchio

La registrazione del marchio attribuisce al titolare il diritto di farne un uso esclusivo. Infatti, può vietarne l’utilizzo a terzi non autorizzati o bloccare comportamenti che possano generare confusione nel pubblico. Ad esempio: quando viene utilizzato un marchio non identico ma simile ad un altro tanto da confonderli tra loro.

Il  marchio può essere registrato per una o più classi di prodotti e servizi e permette di vietarne l’uso per altri prodotti o servizi identici o affini.

Inoltre, la registrazione è un mezzo per monetizzare il proprio marchio. Infatti il marchio può essere concesso in uso a terzi in cambio di denaro tramite accordi di licenza d’uso o di contratti di franchising.

Vantaggi della registrazione del marchio europeo

Rispetto al marchio nazionale che tutela solo in un unico stato, con questo marchio il titolare acquisisce un diritto di esclusiva in tutti i 28 stati membri dell’Unione Europea.

I vantaggi della registrazione del marchio europeo sono quelli di usufruire di una sola procedura di registrazione presso l’EUIPO con una forte riduzione dei tempi, dell’iter e dei costi.
Consigliamo il marchio europeo se l’utilizzo del segno distintivo avviene all’interno di 2 o più stati membri dell’Unione europea.

Vantaggi della registrazione del marchio internazionale

I vantaggi della registrazione del marchio internazionale sono i medesimi di quello europeo: un’unica procedura di registrazione e costi ridotti se paragonati a singoli depositi nazionali per tutti gli stati di interesse.
Infatti, è consentita la registrazione contemporanea negli oltre 100 stati che hanno aderito al Trattato di Madrid.

Un altro vantaggio del marchio internazionale consiste nella possibilità di chiedere la tutela per certe classi in alcuni paesi e per altre classi in altri stati a seconda delle necessità.

La domanda della registrazione del marchio internazionale va trasmessa all’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi che poi la invierà all’Ufficio WIPO di Ginevra che notificherà la richiesta ai singoli stati selezionati.

Il marchio internazionale conviene quando l’azienda opera o pensa di fare business in più mercati stranieri.

Come registrare un marchio con LexDo.it

Con LexDo.it potrai registrare il tuo marchio con il supporto di un avvocato esperto in materia. Gli utenti iscritti ai nostri piani completi possono richiedere il nostro servizio di registrazione marchio a partire da € 190, oltre tasse e bolli, che include:

  • ricerca di identità gratuita per verificare se vi sia già un marchio registrato identico;
  • selezione della tipologia di marchio più adatta;
  • deposito della domanda e registrazione.