Differenza tra SRL e SRLs: come aprire la SRL più adatta a te

Differenza tra SRL e SRLs: come aprire la SRL più adatta a te

Vuoi aprire una SRL ma non sai quale tipo di società a responsabilità limitata scegliere? Vuoi capire tutti i limiti e i costi di SRL e SRLS? Tutte le informazioni per scegliere la società a te più adatta, i documenti per costituirla o per avviare una startup.

Cosa sono le SRL e SRLS

La Società a Responsabilità Limitata (o SRL) ordinaria è una società di capitali con un patrimonio completamente separato da quello dei soci. Ciò comporta che solo la società risponda delle obbligazioni sociali mentre i soci non ne risponderanno mai personalmente.
La SRL ordinaria è una società molto flessibile il cui Statuto può essere facilmente personalizzato e che consente di creare una società con un capitale sociale minimo di 1 euro.

La Società a Responsabilità Limitata Semplificata (o SRLS) è un particolare tipo di SRL introdotta nel 2012 e regolata dall’articolo 2463-bis del codice civile. La SRLS è caratterizzata da uno Statuto standard non modificabile e da un capitale sociale massimo limitato. Gode di particolari agevolazioni in sede di costituzione della società: è esente dall’imposta di bollo, dai diritti di segreteria e dall’onorario notarile.
A fronte di queste agevolazioni sono però previsti alcuni svantaggi e limiti alla gestione della società da tenere in considerazione nella scelta tra SRL e SRLS.

SRL

(Società a Responsabilità Limitata)

SRLS

(Società a Responsabilità Limitata Semplificata)

Capitale sociale SENZA limiti
(da € 1 a infinito)
Capitale sociale limitato
(da € 1 a € 9.999,99)
Soci sia persone fisiche sia persone giuridiche Soci SOLO persone fisiche
(può limitare aumenti di capitale)
Statuto flessibile e personalizzabile Statuto NON modificabile
(imposto dalla legge)
Conferimenti in denaro, natura, opere e servizi  Conferimenti SOLO in denaro
SE innovative: possibilità di accedere ad agevolazioni Agevolazioni una tantum SOLO per la costituzione
(No bollo, diritti di segreteria e onorario notarile)

SRLS: tutti i limiti e gli svantaggi

1) Capitale sociale limitato: le SRLS possono avere un capitale sociale massimo di 9.999,99 euro obbligatoriamente composto da conferimenti iniziali esclusivamente in denaro. I soci hanno inoltre l’obbligo di versare completamente il capitale in sede di costituzione. In caso di aumento di capitale oltre il limite sarà necessario trasformare la società semplificata in SRL ordinaria.

2) Difficoltà nei finanziamenti: l’ammontare ridotto del capitale sociale è uno dei limiti più grandi della SRLS. Infatti, per ottenere finanziamenti bancari i soci saranno costretti a concedere una garanzia personale (es. fideiussione). Ciò esporrà quest’ultimi ad un rischio personale che normalmente vuole essere scongiurato proprio da chi sceglie di costituire una società a responsabilità limitata.

3) Limitazioni per i soci: possono essere soci di una SRLS solo persone fisiche. Soggetti diversi non potranno far parte della società né in sede di costituzione né successivamente. Ciò significa che le persone giuridiche (es. società di investimento) non potrebbero entrare nella società neanche in sede di aumento del capitale sociale. Limitando così futuri aumenti di capitale ed investimenti.

4) Rigidità dello Statuto: requisito per una SRLS è l’utilizzo di uno Statuto e atto costitutivo standard, con clausole per legge non modificabili. Ciò impedisce di stabilire liberamente le regole sul funzionamento della società e sui rapporti tra i soci. La conseguenza è una società estremamente rigida con uno Statuto impossibile da personalizzare. 

5) Agevolazioni solo iniziali: la riduzione dei costi previsti per la SRL semplificata si limitano alla sola fase di costituzione della società. Non sono previste agevolazioni fiscali o riduzioni dei costi annuali di gestione della società (contabilità, redazione del bilancio, etc.) che saranno gli stessi di una normale SRL. Ciò significa che chi sceglie la società a responsabilità limitata semplificata ottiene solo un risparmio iniziale e una tantum delle spese di costituzione.

SRL ordinaria: perché sceglierla

A differenza di una SRLS, una SRL ordinaria può rappresentare un vantaggio per un progetto imprenditoriale a lungo termine. Infatti, una SRL ordinaria è una società flessibile e personalizzabile in cui vengono meno tutti i limiti della SRLS.

In particolare, la società a responsabilità limitata ordinaria non ha alcun limite massimo di capitale sociale, ma può comunque essere costituita anche con un capitale minimo di 1 euro. Se il capitale sociale è pari o maggiore di € 10.000 inoltre al momento della costituzione può essere versato solo il 25% del capitale invece che l’intera somma.  A differenza di una SRLS, anche i conferimenti iniziali che costituiscono il capitale possono essere non solo in denaro, ma in natura, opere e servizi.
Inoltre, possono essere soci di una SRL sia persone fisiche che persone giuridiche e i soci non hanno vincoli nella personalizzazione dello Statuto. Questo è una delle caratteristiche da tenere a mente quando si deve scegliere tra SRL e SRLS.

A fronte di costi di costituzione della società leggermente più alti, una SRL avrà il notevole vantaggio di non dover sostenere spese notarili per la trasformazione della società. Infatti, una SRLS ha bisogno di essere trasformata in SRL ordinaria in caso di aumento di capitale oltre il limite o dell’ingresso di soci persone giuridiche.

Come creare Statuto e Atto Costitutivo personalizzati per la tua SRL

Su LexDo.it puoi creare in pochi minuti tutti gli atti fondanti della tua società (Statuto e Atto Costitutivo) oppure anche solo lo Statuto nel caso in cui la tua società a responsabilità limitata sia già costituita.

STATUTO E ATTO COSTITUTIVO SRL: per creare i documenti fondanti di una società a responsabilità limitata unipersonale o con più soci e regolarne il funzionamento

In pochi minuti puoi personalizzare e scaricare subito i documenti adatti alle tue esigenze rispondendo a semplici domande guidate. Questi documenti sono adatti sia per realizzare una normale SRL ordinaria sia per fare una SRL innovativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *